Racconti brevi

RANDOM

Racconti brevi

La voce dell'ulivo

Federico Caramadre Ronconi, in maniera apparentemente disorientante, si muove, conducendo la sua ricerca estetica, tra teatro, arti visive, web e scrittura. “Random”, è solo l’ultimo tassello di una architettura estetica assai più vasta, in fieri, che l’autore sviluppa passando da un palco teatrale ad una pagina web, da una trasmissione radiofonica all’esercizio letterario.

Al pari dei giochi dei surrealisti che si basavano sulla “casualità”, sul richiamo dell’inconscio, anche “Random”, esplicita la logica e la poetica riscontrabile in ogni “gesto”dell’artista. Una poetica che vede ben calibrate forma e contenuto, dove la parola si fa ritmo e gli “orrori” dell’umana fragilità ci fanno sorridere, di un riso amaro. Come avviene in questa raccolta di racconti che ci portano dall’atmosfera di una Parigi che conserva intatto il fascino dei libri di Breton, ad un nostalgico Portogallo meta di vacanze tra amici, alla Roma di chi l’ha costruita, a fatica la vive, la trasforma e da essa viene trasformato, continuamente. “Random” ci propone infatti una carrellata sul genere umano, una sorta di tragicomica comédie humaine dove sfilano i personaggi di tutti i giorni. Tutto questo ci viene raccontato con una prosa a volte brillante e incalzante, a volte poetica e lenta, ma sempre ricercata e raffinata nella quale forte si avverte la presenza dell’autore il quale spesso si rivolge al lettore in prima persona, esponendosi, svelandosi piano piano, creando così un sottile senso di complicità. La natura randomica del libro consente un’altrettanto lettura randomica in cui il lettore si può divertire ad aprire casualmente una pagina senza che il senso del tutto sia compromesso, ad abbandonare il libro per poi tornarci con un’altra predisposizione, altre aspettative, altri stati d’animo. Ma “Random” risulta talmente coinvolgente che lo si divora in breve tempo e presto si è invogliati a scoprirlo anche sotto le sue altre forme, pagine web, reading e spettacolo teatrale, radioracconto radiofonico.

Piera Peri

“Random”,

di Federico Caramadre Ronconi; Hermes Edizioni